Procida

Nel Golfo di Napoli, assieme alle altre perle partenopee di Ischia e Capri, l’Isola di Procida, con una notevole densità umana, nonostante la superficie sia di appena 4 chilometri quadrati.
L’isola è di origine vulcanica e conserva ancora gli antichi crateri in parte erosi, come testimoniano le insenature della Chiaiolella, del Carbonchio e del Pozzo Vecchio.
L’isola di Procida produce molti alimenti di grande prestigio. Il limone, ad esempio: quello di Procida è più grande rispetto agli altri, e permette di preparare delizie da non lasciarsi sfuggire, come i liquori, limoncello e crema di limone. Nella cucina di Procida, le lingue di suocera, pasta sfoglia ripiena di crema al limone, le fresche granite, i babà imbevuti di limoncello.
Panorami dalla rustica bellezza, per questa “piccoletta”, Procida, che racchiude in sé il tipico scenario mediterraneo, fatto di rocce e piante dai profumi straordinari. Terra di mare ma anche di terra che, grazie alle sue ricchezze agricole, mantiene su alti livelli la sua unica gastronomia che, unita ai suoi ambienti, crea qualcosa di davvero speciale, tanto che è stata scelta spesso come location di grande effetto per film di successo, come l’indimenticabile Il Postino di Massimo Troisi..

Per prenotare il tuo soggiorno clicca qui